Finalmente dopo settimane di duro lavoro la nostra Associazione ha una casa, un punto di ritrovo dove incontrarsi e portare avanti le attività teatrali ed aggregative e tutti i nostri progetti.
Un passo, questo, decisivo nella nostra progressiva ed ormai quinquennale marcia verso la costruzione di qualcosa di sempre più grande che abbia come obiettivo precipuo la CULTURA, il TEATRO, l’AGGREGAZIONE condita dagli ideali in cui crediamo: Amicizia, Sorriso, Entusiasmo, Propositività, Ottimismo, Fiducia nei nostri mezzi e convinzione nel muoverci per far sì che si avverino i nostri Sogni; quel ‘Fly-Style’ che da sempre rappresenta la bussola del nostro muoverci e che ci guida lungo l’impervia strada del FARE, una strada a volte perigliosa ma che regala soddisfazioni soprattutto a quanti, come noi, non smettono mai credere nel bene comune e non smettono mai, a prescindere da tutte le difficoltà che inevitabilmente si presentano, di perseguire quel fine.

SABATO 27 GIUGNO abbiamo così aperto finalmente le porte a tutti i nostri parenti, amici, soci, simpatizzanti ed abitanti del quartiere  della città che da tempo, passando per via Oberdan e notando un insolito fermento, si chiedevano cosa bollisse in pentola e se e come fosse stata finalmente riutilizzata l’area un tempo destinata al Bowling.

E così alle 16,30, dopo un ideale ‘taglio del nastro’, si è dato il via alla manifestazione: un pomeriggio all’insegna del luculliano e tradizionale rinfresco (doveroso, soprattutto per ringraziare tutti quelli che con grande gratuità ci hanno aiutato) intervallato, come era d’uopo data la peculiarità dell’attività no-profit che andavamo ad inaugurare, da particolari performances dal vivo che hanno regalato anche momenti di vera ed intima emozione:

A partire, tra gli applausi dei più puntuali, la “nostra” Giuliana Piermarini Riti, autrice di innumerevoli e divertentissime commedie dialettali (tra cui “Bastià lu merecane”, affidata dalla stessa all’estro della nostra Compagnia); la sua poesia, scritta per l’occasione, ha suscitato commenti positivi e colto nel segno dato il grande interesse con cui la lettura è stata seguita dai presenti, forsanche piacevolmente disorientati dalla piega originale presa dall’evento. 

Giuliana Piermarini mentre legge la sua poesia

Giuliana Piermarini mentre legge la sua poesia

Poi un momento davvero intriso di ‘pathos’ quello regalatoci da Guido Mosca, autore di commedie e direttore artistico della Compagnia teatrale “Gente Nostra”, che ha recitato con trasporto la famosissima poesia di Totò “‘A livella”.

A seguire un piccolo saggio canoro ed uno di danza tratti entrambi dal nostro ultimo musical “La febbre del sabato sera” ed intervallati dal gradito intervento del Sindaco di Ascoli Piceno, Guido Castelli, che ha voluto evidenziare la grande disponibilità a fare in modo che eventi ed iniziative come le nostre siano sempre più prese in considerazione ed incoraggiate dall’Amministrazione, anche per testimoniare un’appoggio concreto a quello che lui stesso ha chiamato l’importanza del FARE con il sorriso e con la vitalità dei giovani.

Guido Mosca recita  A livella

Guido Mosca recita " 'A livella"

 

 

Il Presidente della Fly, Christian Mosca, con il Sindaco Guido castelli

Il Presidente della Fly, Christian Mosca, con il Sindaco Guido castelli

Infine spiritoso momento con le persone che maggiormente e fattivamente hanno dato il loro apporto a sistemare  la nostra sede mettendo a disposizione gratuitamente ciascuno i propri talenti: i nostri ‘eroi’ sono stati infatti invitati a “sporcarsi nuovamente le mani” con della tempera nera per apporre la loro impronta e la loro firma su un cartellone.

Gran finale con torta FLY e ancora piccoli saggi di bravura di tutti i ragazzi del gruppo, del corpo di ballo, dei cantanti e degli attori che hanno trascinato i presenti con un ultimo pezzo, il nostro immortale DISCO FLY!

Insomma una nuova occasione targata FLY COMMUNICATIONS pensata per permettere a chi ci conosceva poco di approfondire la nostra conoscenza; a chi invece è già del gruppo di rivivere bei momenti passati insieme.

A breve inseriremo foto e piccoli video della manifestazione per permettere anche agli assenti di assaporare le emozioni che solo il mondo del Teatro, anche in occasioni conviviali come queste, ci sa regalare.

…STAY WITH US!!!