Mesi di lavoro appassionato; prima silenzioso, svolto dal regista e da pochi altri stretti collaboratori davanti ad un pc per valutare copione, basi musicali, coreografie, scenografia, costumi ed effetti speciali; poi frenetico e aggregativo: 38 bravissimi performer che ogni settimana, per mesi, si incontrano e provano, sbagliano, si rialzano, migliorano. Accanto a loro uno staff tecnico composto da più di 25 persone ormai collaudato e guidato dal regista Christian Mosca.

Nasce così “Hakuna Matata”, il quindicesimo musical prodotto nei suoi 12 anni di vita dalla Fly Communications, la brillante compagnia ascolana che, partendo da una realtà fatta di amici e buone intenzioni, ha saputo assaporare la ribalta londinese e si propone di crescere ancora a partire già dalla prossima estate quando 14 attori avranno la fortuna di partecipare, grazie all’incasso di questo musical, ad uno stage di musical a Broadway finalizzando la residenza con un mini allestimento proprio nella patria mondiale del musical.

“Ispirato al bellissimo cartone animato della Disney ‘Il Re Leone’ – che in versione musical ha ottenuto un successo strepitoso – il nostro ‘Hakuna Matata” è allestito con 38 performer (tutti marchigiani) che si muovono sul palco adornati da maschere molto grandi e ricche di particolari che richiamano l’atmosfera della savana; il palco e la platea – assicura il regista – saranno popolati da leoni, iene, antilopi, zebre, gnu e tanti altri animali.”
“L’ispirazione è arrivata – continua Mosca – due estati fa quando prima a Broadway e poi a Londra (dove allestivamo ‘My fair lady’) ho avuto la fortuna di assistere alla versione professionale del musical rimanendone affascinato. Appena rientrato ad Ascoli ho tempestivamente chiamato il nostro amico Brian Bullard per chiedergli di accompagnarmi, come coreografo, in questa fantastica ma ardua avventura.”

Richiesta che il famoso coreografo internazionale Brian Bullard ha accolto con grande entusiasmo a giudicare dalle sue parole: “Ho iniziato a collaborare con la Fly 3 anni fa con ‘Grease’ e ho poi affiancato il regista nell’allestimento di ‘The Rocky Horror Show’ dello scorso novembre occupandomi del vocal-coaching e aiutando i ragazzi nel perfezionamento della pronuncia inglese. Quando Christian mi ha proposto l’allestimento di Hakuna Matata ho avuto un attimo di perplessità dovuta al fatto che il musical avrebbe necessitato di costumi difficili da realizzare e i performer avrebbero dovuto interpretare animali e quindi emularne il comportamento; ma l’entusiasmo travolgente dei ragazzi, che trovo ogni volta più motivati, ha fugato ogni mio dubbio e oggi sono convinto di aver scelto bene perché il risultato, come potrete apprezzare venendo a teatro, è davvero notevole e il cast ha reagito ai nostri stimoli con una crescita artistica continua che mi ha permesso di portare a termine coreografie professionali. Per il futuro spero davvero di essere sul treno che ci porterà ovunque voglia andare il nostro vulcanico regista.”

Massimo Albertini, da ormai 7 anni braccio destro del regista e direttore musicale della compagnia, spiega: ” Durante il periodo delle prove abbiamo messo a punto tonalità, tempi, tagli, effetti e commenti musicali contribuendo a sottolineare tutte le fasi dello spettacolo. Dal punto di vista tecnico sarà una bella sfida fondere nella maniera più naturale possibile voci e audio, quest’ultimo ricco di temi splendidi e riprese incalzanti. Riguardo alla colonna sonora, non sono state apportate modifiche sostanziali data la bellezza e la forte identità dell’originale. Per la track list finale attendiamo sempre il collaudo in teatro, unico e vero banco di prova e valutazione tecnica generale prima di andare in scena.”

Accanto a Christian, Brian e Massimo si muovono però anche tantissime altre persone – dalle costumiste agli scenografi, dalla truccatrice al light designer – che con grande competenza stanno portando a compimento l’opera lavorando accanto agli attori.

CAST:

Simba – Matteo INGRILLINI
Nala – Cristina ANGELINI
Mufasa – Stefano SCARAMUCCI
Scar – Luca ANGELINI
Zazu – Alberto ATTORRI
Rafiki – Anastasia QUINCI
Timon – Riccardo FABIANI
Pumbaa – Luca CARBONI
Shenzi: Virginia BAMONTI
Banzai – Giulia CONTI
Ed – Veronica MANCINI
Sarabi – Sara SCARAMUCCI
Sarafina – Erika FRANCESCHINI

Emsemble:
Eleonora FERRANTI, Linda DAMIANI, Francesca AQUILONE, Alessandra AQUILONE, Alessia SOSPETTI, Elena ROSSI, Cristiana ALIFFI, Cesare FABIANI, Ginevra BELLINI, Pamela ZENOBI, Maria FILIACI, Letizia ERRICHIELLO, Letizia MASCITTI, Gioia PEZZUOLI, Beatrice PEZZUOLI, M.Camilla SPADONI, Benedetta SPADONI, Morgana GIULIONI, Giulia ARMILLEI, Giulia VALLESE, Elisa ALBANI, Eliana VALLORANI, Martina MASSI, Francesca MANCINI, Martina LUCIANI.

Chorus:
Eleonora GAGLIARDI, Martina MASSI, Chiara TORZOLINI, Stefano DE PASQUALE, Andrea DE PASQUALE

Staff Tecnico:
Light Designer – Leonardo CHITTARINI
Scenografie – Giorgio OLORI, Mario CAPPELLI, Paolo BRUSCHETTI, Cristiano FARNESI, Santino SANTINELLI
Assistenza alle Coreografie – Eleonora FERRANTI
Costumiste – Vincenza BAIOCCHI e Agnese BIANCHINI
Coordinamento Tecnico – Marco ANGIUS
Truccatrice – Silvia PERLA
Foto e Video – Federica BENIGNI
Assistenza alla Regia – Cesare FABIANI
Service Audio-Video-Luci: D.F.L. srl

Dunque appuntamento al 17 e 18 Aprile per ammirare al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno questa compagnia ascolana fatta da persone appassionate e competenti che da qualche anno ha portato ad Ascoli una bella dose di energia.

Prevendita biglietti presso la biglietteria del Teatro (Piazza del Popolo – 0736.244970)
Il ricavato sarà utilizzato per finanziare il Progetto Associativo “Fly to New York”, viaggio studi che coinvolgerà 14 giovani di Ascoli e avrà più finalità:

CRESCITA CULTURALE (i ragazzi visiteranno musei e attrazioni della Città);
CRESCITA ARTISTICA (i ragazzi faranno Musical a Broadway accanto a professionisti del settore);
CRESCITA UMANA (il lato aggregativo del viaggio);
CRESCITA LINGUISTICA (durante l’intera permanenza di due settimane i ragazzi frequenteranno una scuola di Inglese).

6x3 (1)

Info: info@flycommunications.it Fb: Flycommunications Eventi